Trattoria Sapere & Sapori

Cari lettori di piatti tipici, come ben sapete le trattorie, le osterie, gli agriturismi sono i miei posti preferiti quando, girovagando per l’Italia, mi viene la voglia e la curiosità di sapori autentici e genuini. Ed è quello che mi è successo ad Ostuni, dopo un giretto panoramico sull’apecar con mia moglie mi fermo in pieno centro e leggo Trattoria Sapere & Sapori.

                         Tavoli esterni

Incuriosito e affamato chiedo se c’è un posto per due e subito il personale mi accompagna al tavolo. E che tavolo! Tavolino per due con tovaglia a quadretti rigorosamente bianchi e rossi, appartato ma nel centro della città tra le sue mura bianche.

 

Inizia da lì un percorso dai sapori autentici e tradizionali, ordino un tagliere con formaggi e salumi, una fetta tira l’altra accompagnata da un buon calice di vino e da taralli e pane

                        Tagliere Misto

 Dopo questo intenso antipasto ordiniamo delle orecchiette alle cime di rapa e una frisa.

Frisa? esatto avete, letto bene.

Curiosi di questo piatto antichissimo?

                                    Frisa

 Io lo ero tantissimo e quando arriva faccio mille domande al cameriere che gentilmente mi spiega come mangiarla.

La frisa o frisella  è un piatto povero, facile e veloce da preparare. Veniva consumato specialmente dai pescatori e dai contadini mentre erano sul lavoro. Viene realizzato solitamente immergendo per pochi secondi il pane biscottato di grano in acqua con sale, olio extravergine di oliva, pomodoro, cetriolo, cipolla e origano. Il sapore? Direi che può descrivere la Puglia: saporito, semplice, genuino, autentico e fresco. Tutte caratteristiche che si ritrovano nei piatti della Puglia e del sud in generale.

Le orecchiette ( di cui ho rubato una forchettata a mia moglie) erano ottime! Il condimento con le cime di rapa sono un classico insuperabile. Con l’aggiunta della burratina sopra poi, LA FINE DEL MONDO

Questo è solo quello che abbiamo mangiato noi, ma offre tante pietanze diverse, tutti della tradizione pugliese e tutti realizzati con prodotti locali quali ad esempio: purea di fave con cicoria, pollo ostunese, cotoletta ostunese, taglieri di salumi formaggi etc etc.

Ciò rende veramente onore al territorio che state visitando, la conoscenza della storia, delle origini di un posto senza l’abbinamento dei sapori non è vera storia. La storia dell’Italia è scritta anche a tavola. I saperi si, ma non senza sapori! Dei nostri sapori ne parla il Mondo e da Saperi e sapori  ho ritrovato i sapori della Puglia. Sembrano giochi di parole queste frasi, ma i sapori autentici che offre questa trattoria nel cuore di Ostuni sono meravigliosi. Se passate da li, fermatevi per fare un viaggio nel viaggio e scoprirete nuovi Saperi e Sapori.
Il prezzo è nella norma, per i prodotti che gustate ne vale veramente la pena provare e sono sicuro che, come me, ci tornerete di nuovo.
Spero vi sia piaciuto l’articolo, fatemelo sapere nei commenti o anche su Instagram

Info & contatti:

Condividi sui Social...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *