Pizza in Teglia Croccante

 

Cari amici oggi vi regalo una ricetta più che succulente! LA PIZZA IN TEGLIA. La mia versione di pizza in teglia, bassa, ma al punto giusto, croccante e super digeribile. Conditela come vi pare, il sapore sarà sempre lo stesso: UNICO! Seguite step bye step la ricetta (senza sottovalutare nulla, dalla lievitazione, alla cottura) e se vi va date un’occhiata in fondo al sito alla “legenda sull’orario” per facilitarvi il lavoro.

Ingredienti per 6 persone (3 teglie 30×40 e  2   15×20)

  • 910 g  di farina forte (io ho usato la Caputo rossa pizzeria)
  • 610 g di acqua fredda
  • 23 g di sale fino
  • 1,7  gr di lievito disidratato
  • 23 g di olio extra vergine per l’impasto + 20 gr per oleare le ciotole
  • Strutto q.b. (per metterlo sotto le teglie)

– Tempo totale tra maturazione/lievitazione e cottura: 52h

– Difficoltà: medio/bassa

– Cottura: Forno Effeuno P134h 509E    310° con pietra refrattaria standard 35×40.

 

Procedimento

Una volta pesati gli ingredienti, unite la farina e il lievito nella planetaria con il gancio ad uncino e versate una piccola quantità di acqua di tanto in tanto; fate lavorare l’impasto  a velocità media. Mi raccomando, prima di aggiungere altra acqua, la precedente dev’essere totalmente assorbita. Quando terminate tutta l’acqua, unite l’olio e il sale, fate incorporare il tutto. Create una bella “pagnotta”, mettetela in una ciotola oleata  e via in frigo per 41 ore.

 

Trascorse le 40 ore fate i panetti (3 da 390 gr  e 2 da 195 gr ).

 

Fatto lo staglio, mettete ogni singolo panetto in delle ciotole oleate e  con coperchio e subito in frigo per 10 h.

 

Trascorse le 10h, “oleate” le teglie in ferro blu (anch’esse le ho prese sul sito di effeuno, vi lascio il link diretto 🙂 clicca qui ) con lo strutto e stendete ogni singolo panetto a step di 20 minuti.

Quindi lo mettete sulla teglia, con i polpastrelli lo stendete solo alle estremità e lasciate riposare (avendo l’accortezza di metterci uno strofinaccio sopra), dopo 20 minuti stendete un altro po’ l’impasto per poi continuare dopo altri 20 minuti.

 

Una volta stesa fate riposare/lievitare per  un’altra ora e nell’attesa preparatevi la linea nonché preriscaldate il forno Effeuno (se vi va di dare un’occhiata, cliccate qui , acquistando con il coupon: piattitipici10 avrete il 10% sui prodotti della linea Easy Pizza e Evolution )

 

Cucinatela in 2 step (5+5):

  • Per i primi 5 minuti:  se volete farla bianca solo con un filo d’olio, mentre se volete farla rossa solo con pomodoro
  • Il restante 5 minuti con tutti gli ingredienti che desiderate.

PS: Fatene almeno 1 in più perchè è così buona e scrocchiarella che nè vale la pena 😀

 

 

 

Legenda sull’orario preciso per mangiare la pizza alle 19:15 circa  di “sabato”

Inizio impasto ore 14:30 di giovedì

In frigo  ore 15:00 inizio prima lievitazione di giovedì

Staglio (panetti) ore 7:00 di sabato

In frigo ore 7:20 inizio seconda lievitazione di sabato

 In teglia ore 17:00 di sabato

Prima stesura ore 17:20 di sabato

Seconda stesura ore 17:40 di sabato

Terza stesura ore 18:00 di sabato

Lievitazione fuori dal frigo fino alle 19:00

Cottura in 2 step (5 min + 5 min)

Condividi sui Social...

One thought on “Pizza in Teglia Croccante”

  1. ciao, io vorrei cuocere la focaccia messinese col forno evolution ha, ma utilizzando il biscotto invece della pietre, in quanto ho notato che cambiandole spesso le pareti si graffiano….come potrei modificare il programma x la teglia?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.