Pasta Patate e Provola

Oggi vi regaliamo un piatto povero e di tradizione Napoletana. Pasta patate e provola; detta anche ‘azzeccata’. Non è la ‘classica’ pasta e patate in brodo, al contrario è  asciutta. Dal nome si capisce che è un piatto abbastanza semplice, la caratteristica è la preparazione, quest’ultima rende il piatto molto più appetitoso. Questo piatto dev’essere mangiato caldo caldo, quindi è perfetto quando le Temperature iniziano a scendere. È veramente confortantante pensare che un piatto così riesce a soddisfare chiunque perché risulta: delicato e nel contempo gustoso.

Quanto costa fare questo piatto tipico? Beh amici per 4 persone poco più di € 4,00.  Esatto avete letto bene, è molto economica oltre che semplice.

Ingredienti  x 4 persone

  • 400 gr. di pasta mista
  • 800 gr di patate a pasta gialla 
  • 100 gr di pancetta
  • 150 gr di provola affumicata
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  •  Brodo vegetale (1 costa di sedano, 2 carote e 1/2 cipolla)
  • Olio extravergine d’oliva q.b
  • 1/2 cipolla
  • 1 aglio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 5 Cucchiai di passata di pomodoro (facoltativo)

Procedimento

Partite subito dalla preparazione  del brodo vegetale quindi pulite il sedano, pelate le patate e le carote e fate un taglio irregolare. Prendete una pentola, metteteci l’acqua e gli ortaggi e fate cuocere.

A questo punto dedicatevi al ‘sugo’. Prendete le patate, sbucciatele, lavatele e tagliatele a cubetti grandi. Prendete una casseruola, metteteci un filo d’olio extravergine, fate rosolare a fuoco medio  la cipolla tritata finemente e lo spicchio d’aglio per qualche minuto. A questo punto togliete l’aglio e aggiungete la pancetta, dopo 3 minuti circa le  patate, fate rosolare per qualche secondo e poi aggiungete i 5 cucchiai di passata di pomodoro (è facoltativo) altrimenti direttamente il brodo (1 dito sopra le patate) e fate cuocere per 15 minuti circa.

  A questo punto aggiungete la pasta, aggiungete altro brodo (sempre 1 dito sopra la pasta) e fate cuocere, girando di volta in volta con un cucchiaio in legno finché non si restringe tutta l’acqua (il tempo sarà circa 7/8 minuti) se sullo scatolo c’è scritto superiore sui 10  minuti aggiungete un altro mestolino di brodo e fate cuocere girando sempre di volta in volta.

Aggiungete la provola tagliata a cubetti piccoli, il formaggio grattugiato e girate per qualche secondo. Servite caldissima con un pizzico di pepe nero.

Condividi sui Social...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *