Ossobuco alla Milanese

Ossobuco, un MUST della cucina Lombarda. È un taglio di carne di bovino (la parte superiore della gamba in corrispondenza della tibia), da cui deriva uno dei piatti tipici più  apprezzati della cucina milanese. Si può mangiare da solo oppure accompagnato con: la polenta, il puré, il risotto alla milanese. Il sapore resta sempre lo stesso, UNICO.

Buona lettura e buona preparazione.

 

Ingredienti per 4 persone

4 ossobuchi

90 g di burro

1 bicchiere di vino bianco

1 cipolla bianca

55 g di farina

500 ml di brodo di carne composto da sedano, carote cipolle e 2/3 pezze di carne semi grassa.

1 scorza di mezzo limone

Prezzemolo q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Procedimento

per prima cosa devi preparare il brodo di carne. Poi incidi leggermente la carne ai lati per evitare che in fase di cottura, si arricci.

A questo punto in una padella capiente tanto da contenere i quattro ossibuchi oppure in una casseruola bassa versa una cipolla tritata e falla rosolare a fuoco basso nel burro e in un filo d’olio.

Dopo 3/4 minuti la cipolla si sarà appassita e puoi aggiungere gli ossibuchi passati per un paio di volte nella farina.

Piccolo trucchetto: tieni gli ossibuchi nel frigo fino a qualche secondo prima di usarli affinché risultano umidi.

A questo punto porta la fiamma a medio e falli rosolare 2 minuti per lato.

Dopo 4 minuti vai a sfumare con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato completamente aggiungi un mestolo di brodo.

Da fuoco medio passa a fuoco basso e fai cuocere per almeno un’ora con un coperchio. N.B. fai in modo che ci sia un piccolo sfiato.

Dopo 10 min circa controlla il brodo, se serve aggiungi metà mestolo e continua a far cuocere il tutto.

N.B. mescola di tanto in tanto altrimenti rischia di attaccarsi!

Sala quasi alla fine e se piace aggiungi anche un po’ di pepe.

Quando mancano 10 min, trita il prezzemolo, l’aglio e grattuggia la buccia di metà limone. Uniscili alla padella e continua a far cuocere.
( I tre ingredienti insieme in Lombardia li chiamano gremolada)

😘🙂 pronto 😉

N.B: 1 ora di cottura è per ossibuchi da 300 Gr cad. Se sono più grandi servirà inevitabilmente più tempo.

Condividi sui Social...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *