Pasta con Pesto di Pistacchio e Vongole Veraci

C’è chi si innamorerà sin dal primo morso e chi non vuole neanche provarlo poiché pensa che abbinare le vongole al pesto di pistacchio sia errato. Con oltre 2 milioni di visualizzazioni tra Instagram e Facebook posso dirvi che ho ricevuto migliaia di messaggi positivi e di complimenti. Quindi sfatiamo questo mito, mani in pentola e prepariamo questo piatto rivisitato eccezionale!

 

 

 

 

 

Ingredienti x 4 persone

    • 450 g  di Treccione Pasta Armando
    • 1 kg di Vongole veraci
    • 1 barattolo di Pesto di pistacchio
    • 60 ml di Olio extravergine di oliva
    • 1 spicchio di Aglio
    • Sale fino q.b.

Procedimento

Lascia “spurgare” le vongole in acqua salata per almeno 3 ore. Trascorso il tempo, lavale sotto l’acqua corrente e poi “sbattile” nel lavandino. Questa fase è fondamentale! In questo modo riuscirai a selezionare facilmente le vongole morte perché il guscio si romperà.

Fai rosolare l’aglio in una casseruola con dell’olio extravergine di oliva. Elimina l’aglio, alza la fiamma e unisci le vongole. Metti subito il coperchio, 30 secondi circa e le vongole cominceranno ad aprirsi.

Porta a bollore l’acqua per la pasta. Nell’attesa, togli il 90% dei gusci e metti le vongole in un piattino. Unisci l’acqua delle vongole al pesto di pistacchio con il fuoco spento e gira finché si sarà sciolto.

Scola il Treccione Pasta Armando e manteca per 30 secondi nella casseruola con il pesto di pistacchio, dopo 30 secondi unisci le vongole e un mestolino d’acqua e manteca per 15 secondi. Impiatta e goditi questo primo piatto ESPLOSIVO!

Condividi sui Social...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.