Minestrone

Questa è una ricetta tipica come tutte quelle che vi propongo, ma questa è prettamente invernale.

Un vero e proprio toccasana per grandi e piccini. Un trionfo di verdure, di colori e di sapori.

Ebbene si è il minestrone! La società odierna che è spesso di fretta e compra cibo surgelato/precotto ha bisogno di questa ricetta. Tento quindi di convincere qualcuno di voi a provare a fare il minestrone a casa.

 

 

Ingredienti x 4 persone

  • 4 zucchine
  • 2 melanzane medie
  •  3 patate
  • 4 carote
  • 2 peperoni medi (giallo e rosso)
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro ramato
  • 200 gr di fagioli borlotti (già cotti precedentemente) oppure 1 barattolo
  • 200 gr di piselli precotti
  • 100 gr di cavolfiore
  • 50 gr di spinaci
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Crostoni di pane (5 fette di pane raffermo ed erbette aromatiche)
  • Sale fino

 

Procedimento

 Laviamo tutte le verdure sotto l’acqua corrente; tagliamo a cubetti le zucchine, le melanzane, i fagiolini, le carote, il pomodoro, il cavolo, le patate e i peperoni. Tritiamo finemente  la cipolla, il prezzemolo e l’aglio. Prendiamo una pentola  capiente, uniamo un filo di olio extra vergine e facciamo rosolare l’aglio e la cipolla. Dopo qualche secondo che sta rosolando aggiungiamo tutte le verdure eccetto che gli spinaci, i fagioli e i piselli.

Ricopriamo completamente di acqua (o brodo se volete)  e fate cuocere per 1 ora circa a fiamma media.

Dopo 30 minuti spezzettare le foglie di spinaci e uniteli. Salate e fate cuocere girando di tanto in tanto.

Durante l’attesa fate i crostini di pane

Prendete 5 fette di pane raffermo (di almeno 2 giorni), eliminate la crosta esterna e ricavate dei crostini. Metteteli in una teglia con carta da forno e aggiungete un filo di olio, sale e se volete qualche erbetta aromatica tritata tipo rosmarino, timo, salvia. Tostate il pane a 200° per 10 minuti.

Quando mancano circa 10 minuti unite al restante delle verdure  i piselli e i fagioli borlotti.  Dopo 1 ora circa l’acqua sarà ristretta e tutte le verdure saranno pronte, è arrivato il momento di impiattare questo primo piatto eccezionale!

Una buona grattugiata di formaggio e volendo dei crostoni di pane

Ps: vedete questa bellissima pentola anti aderente? E’ dell’azienda Prime cook un’azienda 100% Italiana che va a produrre pentole/padelle di estrema qualità, resistenti e belle. Si possono anche personalizzare 🙂 clicca qui e guarda tutte le linee.

Ovviamente se volete fare un buon passato, una volta pronto frullatelo con un frullatore ad immersione e il gioco è fatto.

Buon appetito 🙂

Seguici anche su

Instagram

Facebook

Gruppo privato Facebook

You tube

Tik Tok

Condividi sui Social...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *